Pubblicità
Pipolo
Vai al sito
Pubblicità

Clicca per info

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

ANNO XVII - N. 29
del 29 luglio 2018

all' interno
-

Gommone travolto

-

Contro la petulanza Capri si arrende mentre nella vicina Ravello viene attuata la linea dura

-

Ressa sul porto: donna cade in mare

-

La pagina di Catilina

-

Convocato il Consiglio Comunale di Capri

-

Vandalizzato e danneggiato il defibrillatore al viale Matteotti

-

Servizi sociali, al via gli interventi mirati per l’accesso alle misure specifiche

-

Quinta edizione di “Cinema in Certosa”

-

Nuova fontana pubblica a Tragara sorvegliata dalle telecamere contro i teppisti

-

Semina il panico aggredendo personale medico e infermieristico del Capilupi

-

La festa per i 19 anni del Qubè

-

Un film ambientato a Capri alla Mostra del cinema di Venezia

-

Miracolo a Piazzale Europa: turista incolume dopo un volo di molti metri

-

Un ricordo delle persone scomparse

-

Per non dimenticare! Professore Giovanni Maria Cataldi

-

Trasferta da Capri a Massa Lubrense per la processione di Termini

-

Beyoncé e Jay-Z, blitz notturno a Capri

-

Anniversari capresi


Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare
2013-2018

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci



Anacapri, permessi ritenuti illegittimi e violazione dei vincoli, sequestrato il complesso balneare "Nettuno". 17 persone indagate. Operazione condotta dalla Guardia di Finanza e dalla Capitaneria di Porto. IL COMUNICATO STAMPA UFFICIALE
foto

07/06/2018 - Nella mattinata odierna i finanzieri della Tenenza di Capri e il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo della Guardia Costiera di Capri hanno proceduto all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, avente ad oggetto il complesso balneare “Nettuno”, sito alla via Grotta Azzurra n.46 in Anacapri, struttura immobiliare ubicata in località Gradola, su costone roccioso a picco sul mare in prossimità della Grotta Azzurra, della superficie di circa 4.000 mq e che si sviluppa su terrazzamenti degradanti con fronte visivo di quasi 30 metri.
Il procedimento è iscritto nei confronti di 17 indagati, tra i quali il proprietario del lido Nettuno, i direttori dei lavori nonché i dirigenti ed i funzionari dell’UTC di Anacapri, i componenti della Commissione locale per il paesaggio e della Commissione edilizia di Anacapri, funzionari e tecnici della Soprintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici ed artistici di Napoli e Provincia, per i reati di cui agli artt. 110, 323, 479, 481 c.p., 44 lett. c) d.P.R. 380/01, 181 D.L.vo 42/04, 54, 55 e 1161 R.D. 327/42 (Codice della navigazione).

Dalle complesse indagini, coordinate dalla 5^ Sezione - reati ambientali della Procura della Repubblica di Napoli, che si sono avvalse anche di una consulenza tecnica, è emerso che i lavori di ristrutturazione e riqualificazione eseguiti a partire dal 2014 presso il suddetto complesso immobiliare, ultimati nel marzo 2016, sono stati realizzati in virtù di permessi di costruire e autorizzazioni paesaggistiche rilasciati illegittimamente in violazione della normativa urbanistica e paesaggisticoambientale relativa alla zona ove insiste il complesso immobiliare per cui si procede, nonché in contrasto con i vincoli previsti per l’area ove sorge la struttura.
Il complesso insiste infatti in zona E) del P.R.G. del Comune di Anacapri, relativa ad attrezzature turistico-balneari e portuali o di attracco, area sottoposta a vincolo ambientale come territorio costiero ex D.lvo 42/04, dichiarata di notevole interesse pubblico con D.M. del 20.3.51 e del 28.3.85, nonché sottoposta a vincolo idrogeologico (zona R4 e P4) ed archeologico (in quanto il complesso è confinante con gli scavi archeologici di “Villa Gradelle” di epoca romana).
Inoltre l’area in questione è classificata come “Zona a protezione integrale”, in virtù del Piano territoriale paesistico dell’Isola di Capri, è stata dichiarata zona a protezione speciale (ZPS) con direttiva europea n.79/409/CEE ed è stata inserita nella Rete Natura 2000 in quanto sito di interesse comunitario.

Le indagini hanno evidenziato che le opere realizzate hanno dato luogo ad un incisivo intervento di ristrutturazione dell’intero complesso immobiliare, che, da struttura balneare, risulta, di fatto, trasformato, attraverso un mutamento di destinazione d’uso non consentito, in un complesso residenziale di tipo alberghiero, attraverso la realizzazione di alcune stanze e di un appartamento - dependance.
I suddetti interventi non sono consentiti dal P.R.G. e dal P.T.P. vigenti nel territorio dell’isola di Capri nella zona in cui insiste il complesso immobiliare in sequestro, ove sono consentiti unicamente interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e di risanamento conservativo e di riqualificazione estetica degli immobili e delle aree pertinenziali, con esclusione di opere di incremento dei volumi esistenti e di edificazione ed utilizzo di immobili a destinazione alberghiera, che la realizzazione dei lavori presso il lido Nettuno, ha, di fatto, determinato. L’attività investigativa ha inoltre evidenziato la violazione della normativa in materia di Valutazione di incidenza ambientale, procedura propedeutica al rilascio dei permessi di costruire e prevista per i siti ricadenti nella Rete Natura 2000, quale quello in esame. Sono stati accertati altresì l’abusiva occupazione del demanio marittimo relativamente all’area per la discesa a mare del complesso balneare, pari a mq 37,50, e il mancato rilascio delle prescritte autorizzazioni demaniali marittime ai sensi dell’art. 55 del Codice della Navigazione a favore dello stabilimento, in quanto tutte le opere sono state edificate in violazione della fascia di rispetto dei 30 metri dall’area demaniale marittima, sulla quale il complesso, essendo a picco sul mare, di fatto insiste.
Il sequestro preventivo del complesso immobiliare, di rilevantissimo impatto ambientale ed ubicato in uno dei siti di maggior pregio e rilevanza ambientale e paesistica del mondo, si è reso necessario al fine di evitare la reiterazione dei reati per cui si procede e l’aggravamento delle conseguenze degli stessi. All’atto del sequestro è stato concesso un termine di sette giorni per lo sgombero di persone e cose dalla struttura immobiliare.
(Fonte: comunicato stampa Guardia di Finanza e Guardia Costiera)


LA REPLICA DEL PROPRIETARIO.
«Ci siamo sempre avvalsi della consulenza di professionisti dalla massima serietà e di importanti nomi a livello internazionale del mondo del design. Abbiamo sempre detto sia a voce, e anche per iscritto, di venire e controllare l'opera che stavamo realizzando. E i controlli si sono susseguiti ripetutamente in questi anni dal 2015, da parte di molti settori dello Stato. Spero che chi di doveri indaghi e definisca quanto prima la nostra posizione. Sono sereno perché non ho mai fatto pressione di nessun genere e ci siamo sempre attenuti ai pareri dei tecnici, sovrintendenza e quanti altri hanno esaminato il lavoro al Nettuno». Così Raffaele Perrella, proprietario del lido Nettuno di Anacapri, dopo il sequestro della struttura eseguito stamani.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
19/08/2018- TORNEO DODGEBALL 2018, LA SERATA FINALE DELL'UNDICESIMA EDIZIONE AD ANACAPRI
18/08/2018- NOTTI CAPRESI IN TAVERNA: L'ATTRICE AMERICANA MELISSA BOLONA DUETTA CON GIANLUIGI LEMBO, MAURIZIO CASAGRANDE LI ACCOMPAGNA ALLA BATTERIA. FOTO E VIDEO
18/08/2018- RESPINTA LA RICHIESTA DI DIMISSIONI AVANZATA DALL'OPPOSIZIONE ALLA LUCE DELLE INCHIESTE GIUDIZIARIE SULL'EDILIZIA: SINDACO E GIUNTA COMUNALE DI CAPRI RESTANO IN CARICA
18/08/2018- IL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI RICORDA NINO PORTA SCOMPARSO POCHE ORE FA. COMMEMORATA LA FIGURA DI PASQUALE BARBATO. MINUTO DI RACCOGLIMENTO PER LE VITTIME DI GENOVA
18/08/2018- 1968, PEACE AND LOVE, CANZONI DI UN ANNO RIVOLUZIONARIO. L'ENSEMBLE VOCALE CHROMA ON STAGE PROTAGONISTA A CAPRI AL TEATRO DEL GRAND HOTEL QUISISANA
17/08/2018- IMBARCAZIONE AFFONDA NELLE ACQUE DI CAPRI AL LARGO DELLA GROTTA BIANCA, IN SALVO I CINQUE OCCUPANTI. LA GUARDIA COSTIERA PRONTAMENTE INTERVENUTA CON DUE UNITÀ. IL NATANTE RECUPERATO E RIMORCHIATO IN PORTO. LE FOTO
17/08/2018- CAPRI ALL'ALBA È COME UNA SPLENDIDA FANCIULLA DISTESA CON UNA CUFFIA ROSA: IL 21 AGOSTO APPUNTAMENTO CON LA PASSEGGIATA ALL'AURORA
17/08/2018- VANDALI IN AZIONE A CAPRI: LANCIO NOTTURNO DELLE BICICLETTE DAL BELVEDERE NEL CORTILE SOTTOSTANTE. L'EPISODIO È ACCADUTO NELL'AREA DI SOSTA IN VIA ROMA
17/08/2018- CONTROLLI DEI CARABINIERI DEL NOE A CAPRI, SOPRALLUOGO ALL'ISOLA ECOLOGICA DI GASTO: "IRREGOLARITÀ NEL DEPOSITO DEI RIFIUTI E NELLO SCARICO DEI REFLUI"
17/08/2018- "MOZART, CHOPIN E RACHMANINOV", CONCERTO PER PIANOFORTE A CURA DI MIKI LUBRANO LAVADERA AL CENTRO CAPRENSE IGNAZIO CERIO
17/08/2018- NELLA GALLERIA GAUDEAMUS LA PRESENTAZIONE DELLA RIEDIZIONE DEL LIBRO "AMORI ET DOLORI SACRUM: CAPRI, UN'INFINITA VARIETÀ 1905/1923. L'ISOLA DI JACQUES FERSEN"
16/08/2018- CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI: ALL'ORDINE DEL GIORNO LE INCHIESTE GIUDIZIARIE SULL'EDILIZIA E LA RICHIESTA DI DIMISSIONI DEL SINDACO AVANZATA DALL'OPPOSIZIONE
16/08/2018- GRAN GALA D'AGOSTO ALLA CANZONE DEL MARE NELLA BAIA DI MARINA PICCOLA CON PIO E AMEDEO E CON LA BAND DI ANEMA & CORE
16/08/2018- E' SCOMPARSO L'ARTISTA CAPRESE PASQUALE BARBATO CHE CON LE SUE TELE "RACCONTAVA" PAESAGGI, BELLEZZE NATURALI, SCORCI E GROTTE DELL'ISOLA
16/08/2018- CARABINIERI DI ANACAPRI "SCATENATI" NELLA LOTTA ALLA DROGA: NUOVO ARRESTO, FERMATO UN 21ENNE TROVATO IN POSSESSO DI 11 DOSI DI COCAINA E 1.300 EURO IN CONTANTI. 335 PERSONE IDENTIFICATE A FERRAGOSTO TRA SORRENTO E CAPRI
16/08/2018- "...E LA MUSICA MI GIRA INTORNO": CONCERTO-SPETTACOLO DI MAURIZIO CASAGRANDE NEL CHIOSTRO GRANDE DELLA CERTOSA DI CAPRI
16/08/2018- LA COMPAGNIA TEATRALE IL DEMIURGO PORTA IN SCENA A CAPRI A VILLA LYSIS "IL RITRATTO DI DORIAN GRAY", UNO DEI CAPOLAVORI DI OSCAR WILDE
15/08/2018- COMPLEANNO A CAPRI PER IL GIGANTE DEL BASKET MAGIC JOHNSON: L'EX CAMPIONE NBA HA SPENTO 59 CANDELINE E HA FESTEGGIATO A VILLA VERDE INSIEME ALL'ATTORE SAMUEL L. JACKSON
15/08/2018- GESÙ NELLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE, LA CONFERENZA DI MARIANNA ESPOSITO VINZI CON INTERLUDI MUSICALI CURATI DAL M° STEFANO GIORDANO ED ESEGUITI DA ELEMENTI DELL’ENSEMBLE VOCALE CHROMA ON STAGE

Pubblicità
Capriwatch, Vacanze a Capri


Pubblicità



Pubblicità




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 


Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione