Pubblicità
Pipolo
Vai al sito
Pubblicità

Clicca per info

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

ANNO XVII - N. 29
del 29 luglio 2018

all' interno
-

Gommone travolto

-

Contro la petulanza Capri si arrende mentre nella vicina Ravello viene attuata la linea dura

-

Ressa sul porto: donna cade in mare

-

La pagina di Catilina

-

Convocato il Consiglio Comunale di Capri

-

Vandalizzato e danneggiato il defibrillatore al viale Matteotti

-

Servizi sociali, al via gli interventi mirati per l’accesso alle misure specifiche

-

Quinta edizione di “Cinema in Certosa”

-

Nuova fontana pubblica a Tragara sorvegliata dalle telecamere contro i teppisti

-

Semina il panico aggredendo personale medico e infermieristico del Capilupi

-

La festa per i 19 anni del Qubè

-

Un film ambientato a Capri alla Mostra del cinema di Venezia

-

Miracolo a Piazzale Europa: turista incolume dopo un volo di molti metri

-

Un ricordo delle persone scomparse

-

Per non dimenticare! Professore Giovanni Maria Cataldi

-

Trasferta da Capri a Massa Lubrense per la processione di Termini

-

Beyoncé e Jay-Z, blitz notturno a Capri

-

Anniversari capresi


Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare
2013-2018

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci



Spadaro, il marinaio simbolo di Capri autentico fenomeno mediatico tra fine Ottocento e inizio Novecento, sarà il protagonista di un incontro al Centro Culturale Emporium
foto

07/06/2018 - Sabato 9 giugno alle ore 19.30 presso il Centro Culturale Emporium di via Valentino 30, gestito da Manuela Schiano e Bruno Flavio, si terrà, con il Patrocinio Morale della Città di Capri, una conferenza, arricchita da un’interessante mostra documentale con quadri, foto inedite e ritagli di giornali d’epoca, sulla figura di Spadaro, il vecchio pescatore simbolo dell'isola di Capri. A curare l’evento il giornalista Luciano Garofano, non nuovo ad iniziative rievocative di carattere storico, autore del libro "Il mito di Capri meglio riuscito (dopo Tiberio)", edito da La Conchiglia nel 2007. Un appuntamento da non perdere per quanti vogliono approfondire la storia del caprese più famoso al mondo intero dalla seconda metà dell'Ottocento fino agli anni Trenta del Novecento.
Il marinaio Francesco Spadari, conosciuto semplicemente come Spadaro, ritratto in infinite foto, cartoline e dipinti, amico degli scrittori e degli artisti che frequentavano all'epoca l’isola, divenne, infatti, un vero e proprio fenomeno mediatico studiato, perfino, dal filosofo tedesco Theodor Adorno come l'archetipo del pescatore che era “nelle centosettanta¬cinque immagini che, a Capri, centosettantacinque pittori hanno creato basandosi sul modello originale”.
Uomo dal "multiforme ingegno", prima di essere consacrato sull'altare della notorietà internazionale come tipo popolare, Spadaro aveva già esercitato diversi mestieri che ne avevano affinato l'arguzia, il talento e la parlata, come il pescatore, il corallino, lo ‘schiappaiuolo’, comune a tanti isolani, consistente nell’andar per macchie e dirupi, alla ricerca di quanto poteva produrre un piccolo profitto e la guida ai tanti stranieri sbarcati a Capri. Doti che gli sarebbero ritornate utili al cospetto delle miriadi di turisti che affollavano l'isola.
Spadaro iniziò ad affermarsi come la maggiore attrattiva di Capri, dagli inizi del Novecento, sistemandosi strategicamente proprio all’uscita della funicolare, passaggio obbligato dei turisti che salivano dal porto e facevano la fila per fotografarlo in posa esclusiva chiedendogli, ovviamente, una piccola mancia in cambio per il servizio reso. In definitiva, assecondando i loro desideri di incontrare il famoso vecchio pescatore di Capri, i turisti lo volevano così, con quella maschera che s’era inventato, calandolo in una forma quasi pirandelliana. Con la fluente barba bianca, il berretto di lana rossa sulle ventitré, la lunga pipa, la fascia in vita e i zabbattigli ai piedi non passava di certo inosservato.
Ma non era l’abbigliamento del pescatore tipico caprese e avrebbe dovuto insospettire il fatto che trascorresse la giornata sulla piazza del paese invece che alla Marina. Spadaro, inventandosi il mestiere di "vecchio pescatore" nobilitò, così, l’arte di arrangiarsi su un’isola che offriva poco e niente prima dell’affermazione dell’industria turistica. Con la differenza che il suo lavoro non era di tipo manuale ma, diciamo, pur essendo analfabeta, di concetto: un lavoro non particolarmente stancante, anzi, per certi versi, piacevole ed assai remunerativo.
L’incontro più importante, tra i tanti stranieri che aveva conosciuto, Spadaro lo ebbe con un vero rivoluzionario di professione in fuga dalla Russia zarista anche se, forse, non ne conosceva esattamente la portata, Ilic Vladimir Ulianov, meglio noto come Lenin, il padre della rivoluzione russa, sbarcato a Capri per discutere di politica con il suo amico Gorkij che, nel 1906, aveva aperto la famosa ‘Scuola di Capri ’, una sorta di cenacolo di intellettuali, di università politica, dove si teorizzava e si insegnava il pensiero rivoluzionario, ma più che altro per sondare le loro opinioni e le loro intenzioni in merito alla rivoluzione.
Maxim Gorkij amava molto il mare e la pesca, per questo si era comprato una grossa barca bianca che la famiglia Spadari aveva in consegna sulla spiaggia di Marina Piccola. In una battuta di pesca venne coinvolto anche Lenin, accompagnato da Spadaro che gli insegnò a pescare non senza difficoltà, superate dalla familiarità stabilitasi a bordo. Nel novembre del 1933 Spadaro non mancò di posare sulla terrazza della Funicolare con Primo Carnera che aveva preso alloggio al Quisisana per trascorrere alcuni giorni di assoluto riposo e riprendersi da un brutto incidente alla mano destra che portava ancora fasciata, in vista dei suoi nuovi impegni sul ring. Spadaro che non era certo di bassa statura, al cospetto di quel colosso altro oltre due metri per centoventicinque chili di peso, apparve un nano. Questi ed altri gli aneddoti che verranno raccontati da Luciano Garofano nel corso della serata.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
19/08/2018- TORNEO DODGEBALL 2018, LA SERATA FINALE DELL'UNDICESIMA EDIZIONE AD ANACAPRI
18/08/2018- NOTTI CAPRESI IN TAVERNA: L'ATTRICE AMERICANA MELISSA BOLONA DUETTA CON GIANLUIGI LEMBO, MAURIZIO CASAGRANDE LI ACCOMPAGNA ALLA BATTERIA. FOTO E VIDEO
18/08/2018- RESPINTA LA RICHIESTA DI DIMISSIONI AVANZATA DALL'OPPOSIZIONE ALLA LUCE DELLE INCHIESTE GIUDIZIARIE SULL'EDILIZIA: SINDACO E GIUNTA COMUNALE DI CAPRI RESTANO IN CARICA
18/08/2018- IL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI RICORDA NINO PORTA SCOMPARSO POCHE ORE FA. COMMEMORATA LA FIGURA DI PASQUALE BARBATO. MINUTO DI RACCOGLIMENTO PER LE VITTIME DI GENOVA
18/08/2018- 1968, PEACE AND LOVE, CANZONI DI UN ANNO RIVOLUZIONARIO. L'ENSEMBLE VOCALE CHROMA ON STAGE PROTAGONISTA A CAPRI AL TEATRO DEL GRAND HOTEL QUISISANA
17/08/2018- IMBARCAZIONE AFFONDA NELLE ACQUE DI CAPRI AL LARGO DELLA GROTTA BIANCA, IN SALVO I CINQUE OCCUPANTI. LA GUARDIA COSTIERA PRONTAMENTE INTERVENUTA CON DUE UNITÀ. IL NATANTE RECUPERATO E RIMORCHIATO IN PORTO. LE FOTO
17/08/2018- CAPRI ALL'ALBA È COME UNA SPLENDIDA FANCIULLA DISTESA CON UNA CUFFIA ROSA: IL 21 AGOSTO APPUNTAMENTO CON LA PASSEGGIATA ALL'AURORA
17/08/2018- VANDALI IN AZIONE A CAPRI: LANCIO NOTTURNO DELLE BICICLETTE DAL BELVEDERE NEL CORTILE SOTTOSTANTE. L'EPISODIO È ACCADUTO NELL'AREA DI SOSTA IN VIA ROMA
17/08/2018- CONTROLLI DEI CARABINIERI DEL NOE A CAPRI, SOPRALLUOGO ALL'ISOLA ECOLOGICA DI GASTO: "IRREGOLARITÀ NEL DEPOSITO DEI RIFIUTI E NELLO SCARICO DEI REFLUI"
17/08/2018- "MOZART, CHOPIN E RACHMANINOV", CONCERTO PER PIANOFORTE A CURA DI MIKI LUBRANO LAVADERA AL CENTRO CAPRENSE IGNAZIO CERIO
17/08/2018- NELLA GALLERIA GAUDEAMUS LA PRESENTAZIONE DELLA RIEDIZIONE DEL LIBRO "AMORI ET DOLORI SACRUM: CAPRI, UN'INFINITA VARIETÀ 1905/1923. L'ISOLA DI JACQUES FERSEN"
16/08/2018- CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI: ALL'ORDINE DEL GIORNO LE INCHIESTE GIUDIZIARIE SULL'EDILIZIA E LA RICHIESTA DI DIMISSIONI DEL SINDACO AVANZATA DALL'OPPOSIZIONE
16/08/2018- GRAN GALA D'AGOSTO ALLA CANZONE DEL MARE NELLA BAIA DI MARINA PICCOLA CON PIO E AMEDEO E CON LA BAND DI ANEMA & CORE
16/08/2018- E' SCOMPARSO L'ARTISTA CAPRESE PASQUALE BARBATO CHE CON LE SUE TELE "RACCONTAVA" PAESAGGI, BELLEZZE NATURALI, SCORCI E GROTTE DELL'ISOLA
16/08/2018- CARABINIERI DI ANACAPRI "SCATENATI" NELLA LOTTA ALLA DROGA: NUOVO ARRESTO, FERMATO UN 21ENNE TROVATO IN POSSESSO DI 11 DOSI DI COCAINA E 1.300 EURO IN CONTANTI. 335 PERSONE IDENTIFICATE A FERRAGOSTO TRA SORRENTO E CAPRI
16/08/2018- "...E LA MUSICA MI GIRA INTORNO": CONCERTO-SPETTACOLO DI MAURIZIO CASAGRANDE NEL CHIOSTRO GRANDE DELLA CERTOSA DI CAPRI
16/08/2018- LA COMPAGNIA TEATRALE IL DEMIURGO PORTA IN SCENA A CAPRI A VILLA LYSIS "IL RITRATTO DI DORIAN GRAY", UNO DEI CAPOLAVORI DI OSCAR WILDE
15/08/2018- COMPLEANNO A CAPRI PER IL GIGANTE DEL BASKET MAGIC JOHNSON: L'EX CAMPIONE NBA HA SPENTO 59 CANDELINE E HA FESTEGGIATO A VILLA VERDE INSIEME ALL'ATTORE SAMUEL L. JACKSON
15/08/2018- GESÙ NELLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE, LA CONFERENZA DI MARIANNA ESPOSITO VINZI CON INTERLUDI MUSICALI CURATI DAL M° STEFANO GIORDANO ED ESEGUITI DA ELEMENTI DELL’ENSEMBLE VOCALE CHROMA ON STAGE

Pubblicità
Capriwatch, Vacanze a Capri


Pubblicità



Pubblicità




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 


Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione