Pubblicità
Pipolo
Vai al sito
Pubblicità

Clicca per info

IN EDICOLA
SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

ANNO XVII - N. 19
del 20 maggio 2018

all' interno
-

Tra un anno Capri al voto

-

La pagina di Catilina

-

Tra un anno Capri tornerà al voto: i possibili scenari e le variabili

-

Nuova seduta del Consiglio Comunale di Capri

-

Campo San Costanzo, assegnati i lavori per il terreno di gioco in erba sintetica

-

San Costanzo torna in processione in centro, ultimo atto dei festeggiamenti

-

Un ricordo delle persone defunte

-

Tabelle rovinate e ormai “datate”: incuria e degrado all’ingresso della Certosa

-

Aereo scomparso dopo aver sorvolato Capri: due morti, i resti trovati nel salernitano

-

Torna ad Anacapri l’appuntamento con le Notti Bianche

-

Regate veliche: la “carica” dei mille a Capri per la Rolex Sailing Week

-

Estate ricca di eventi per l’artista caprese Sonia Vinaccia

-

Le prime due fondamentali opere sull’Isola di Capri


Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare
2013-2018

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci



Sanità malata: niente eliambulanza di notte, il problema era noto dal 6 novembre e in molti hanno taciuto. Spunta l'ipotesi campo San Costanzo

foto 18/11/2017 - E' finito sui principali media, diventando un vero e proprio caso, il problema, gravissimo, della sospensione (ad eccezione dei casi ritenuti gravi e di estrema emergenza) dei voli notturni delle eliambulanze del 118 impegnate nel trasferimento dei pazienti da Capri alla terraferma. Uno stop dettato dalla carenza di illuminazione, segnalata dall'Enac, della pista di atterraggio dell'eliporto di Damecuta ad Anacapri. Dal 6 novembre è stata comunicata la sospensione dei voli serali e notturni, in tanti lo sapevano ma fino a ieri tutti hanno taciuto.

LA UIL: "VA FERMATO QUESTO GIOCO AL MASSACRO"
La Uil-Fpl attraverso un documento firmato dalla segreteria regionale, dal coordinamento aziendale e dalla segreteria aziendale del sindacato attacca: ​​ "Un​ ​ospedale​ ​che​ ​non​ ​funziona​ ​come​ ​dovrebbe​,​ ​attività​ ​assistenziali ridotte​ ​al​ ​lumicino​​,​ ​attività​ ​​ ​operatorie​ ​​ ​ridotte​ ​allo​ ​zero​​,​ ​mentre​ ​per​ ​altre isole​ ​si​ ​​ ​continua​ ​ad​ ​avere​ ​un​ ​punto​ ​nascita (​vedi​ ​​ ​​​Pantelleria),​ ​Capri ombelico​ ​del​ ​mondo, non​ ​riesce​ ​neppure​ ​a​ ​garantire​ ​una​ ​adeguata assistenza​.​ ​Perché​ ​non​ ​si​ ​trovano​ ​le​ ​giuste​ ​risposte​ ​assistenziali​ ​a questa​ ​​ ​comunità​ ​​ ​Perché​ ​nessuno​​,​ ​riesce​ ​a​ ​dare​ ​risposte​ ​chiare​ ​ed inequivocabili​ ​in​ ​termini​ ​di​ ​salute​ ​ai​ ​cittadini​ ​capresi​?​ ​Come​ ​mai nessuno​ ​era​ ​a​ ​conoscenza​ ​che​ ​l’eliporto​ ​di​ ​Damecuta​ ​dal​ ​6​ ​novembre era​ ​interdetto​ ​ai​ ​voli​ ​notturni​?​ ​Se​ ​fosse​ ​successo​ ​l’irreparabile​ ​per​ ​la Magistratura​ ​sarebbe​ ​stato​ ​fin​ ​troppo​ ​facile​ ​individuare​ ​i​ ​colpevoli​​".​
​"Questo​ ​gioco​ ​al​ ​massacro​ ​va​ ​fermato​ - aggiunge la Uil - ​vanno​ ​individuate​ ​procedure​ ​e protocolli​,​ ​che​ ​si​ ​attrezzi​ ​quel​ ​presidio​ ​di​ ​tutto​ ​ciò​ ​che​ ​serve​​,​ ​mettete​ ​gli operatori​ ​nelle​ ​condizioni​ ​di​ ​lavorare​ ​nel​ ​rispetto​ ​delle​ ​normative​ ​vigenti​​, assumetevi​ ​tutta​ ​la​ ​responsabilità​ ​politica​ ​di​ ​far​ ​funzionare​ ​l’ospedale mettetelo​ ​nelle​ ​condizioni​ ​di​ ​erogare​ ​assistenza.​ ​I​ ​fondi​ ​​ ​economici​ ​ci sono,​ ​i​ ​progetti​ ​anche​​,​ ​cosa​ ​frena​ ​tutto​ ​questo?"

SPATOLA: "E' IMPENSABILE CHE REGIONE E ASL NON FOSSERO AL CORRENTE"
"E' assurdo - attacca Concetta Spatola, presidente del comitato Articolo 32 - quanto siamo costretti a subire ed è impossibile che amministrazione regionale e direzione Asl non fossero al corrente della problematica della pista di atterraggio. Qualcuno ha taciuto fino al momento in cui non è capitata l’urgenza. Ed è ammissibile forse che la sicurezza della pista dipenda dal codice che segnala la gravità del paziente? Non vorremmo che si tratti di una politica di risparmio economico, alle nostre spese”.

L'AMMINISTRAZIONE DI CAPRI: "UTILIZZARE IL CAMPO DI SAN COSTANZO"
A seguito della comunicazione della interruzione del servizio notturno dell'eliambulanza per l'impossibilità di atterraggio dell'elicottero del 118 presso l'eliporto di Damecuta, è stata attivata una task force con il coinvolgimento di tutti gli enti e le istituzioni preposte. Il Sindaco di Capri Gianni De Martino il delegato alla sanità Paolo Falco, in coordinamento con l'assessore agli impianti sportivi Vincenzo Ruggiero, hanno dato disponibilità per organizzare la possibilità di utilizzare il campo di calcio San Costanzo per l'atterraggio dell'eliambulanza. Era stata programmata già per la scorsa notte l'accensione dell'impianto d'illuminazione del terreno di gioco e l'accesso carrabile allo stesso. Ma Prefettura ed Enac hanno specificato che la soluzione proposta potrà essere presa in considerazione dopo la verifica tecnica dell'area di atterraggio.
"Ci è stato comunicato - ha fatto sapere l'amministrazione di Capri - che per i casi di estrema emergenza (codice rosso) sarà autorizzata dalle strutture sanitarie competenti la procedura sinora seguita per consentire il servizio presso l'eliporto di Damecuta. Con i funzionari della Prefettura si è ulteriormente concordato di organizzare con urgenza incontri mirati alla individuazione della definitiva soluzione al problema".

BORRELLI: "QUESTA SITUAZIONE RISCHIA DI CAUSARE MORTI"
“Sulla mancata autorizzazione ai voli notturni dell’eliambulanza da Capri ho preparato un’interrogazione consiliare per capire perché si sia arrivati a una decisione che mette a rischio la vita dei capresi e dei turisti bisognosi di assistenza notturna e immediata. La responsabilità sarebbe dell'Enac che all'improvviso ha valutato non idoneo, dopo oltre un decennio, l'eliporto di Capri dell'aeronautica militare”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, per il quale “è assurdo che si vieti il volo notturno per il trasporto di pazienti da un’isola verso la terraferma e, per questo, va fatta la massima chiarezza e, al tempo stesso, va trovata una soluzione, pur temporanea, per evitare che questo divieto duri ancora mettendo a repentaglio altre vite umane. L'Enac e l'aeronautica con questo modo di operare potrebbero causare anche dei morti”.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
26/05/2018- IL VIDEO AURELIO DE LAURENTIIS SPEGNE LE CANDELINE A CAPRI, SULLA TORTA LA FRASE A SORPRESA SU ANCELOTTI E KOULIBALY
25/05/2018- IL CONSIGLIERE REGIONALE BORRELLI: "IMPRECISATE CONDIZIONI METEO AVVERSE HANNO MESSO A RISCHIO LA VITA DI UNA PERSONA A CAPRI. VOGLIAMO CHIAREZZA SUI MOTIVI PER CUI L'ELIAMBULANZA NON È PARTITA, PUNIRE EVENTUALI INADEMPIENZE"
25/05/2018- ECCO COSA ACCADE DI SERA NELLA PIAZZETTA DI CAPRI: IN TRE SU MOTO DI GROSSA CILINDRATA SFIDANO IL DIVIETO ED ELUDONO I CONTROLLI SCORRAZZANDO NELL'AREA PEDONALE
25/05/2018- PAZIENTE IN PERICOLO DI VITA A CAPRI MA L'ELICOTTERO NON ARRIVA, IL PERSONALE DEL 118 SUPERANDO PROTOCOLLI E BUROCRAZIA ASSISTE A NOTTE FONDA UN INFARTUATO IN IDROAMBULANZA FINO A NAPOLI
24/05/2018- DE LAURENTIIS, COMPLEANNO IN FAMIGLIA A CAPRI. IL PRESIDENTE DEL CLUB AZZURRO È SBARCATO SULL'ISOLA PER FESTEGGIARE I SUOI 69 ANNI
24/05/2018- SCALINO "KILLER" IN PIAZZA VITTORIA AD ANACAPRI, ENNESIMA CADUTA. TURISTA STRANIERA FINITA ROVINOSAMENTE A TERRA SOCCORSA DAL 118. LE FOTO
24/05/2018- "PER UN NUOVO ASSETTO SOSTENIBILE DELLA MOBILITÀ SULL'ISOLA DI CAPRI": AD ANACAPRI INCONTRO PUBBLICO CON ESPERTI PER ILLUSTRARE LO STUDIO DI FATTIBILITÀ DELLA NUOVA FUNICOLARE
24/05/2018- COPIOSE PERDITE D'ACQUA A CAPRI IN VIA MULO. GLI ABITANTI DELLA ZONA: "DA UN MESE ABBIAMO SEGNALATO IL PROBLEMA"
24/05/2018- ASSUNZIONE DI 8 AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE A TEMPO DETERMINATO AL COMUNE DI CAPRI: STILATA LA GRADUATORIA FINALE
24/05/2018- LAVORI NOTTURNI SULLE STRADE PROVINCIALI DELL'ISOLA DI CAPRI: ECCO IL NUOVO CRONOPROGRAMMA DEFINITIVO CON ORE E GIORNI DI CHIUSURA. GLI INTERVENTI PREVISTI IN QUATTRO NOTTI DAL 28 MAGGIO IN POI
24/05/2018- SETTE NOTE, SETTE RICETTE: AL CENTRO CULTURALE EMPORIUM CIRA SCOPPA RACCONTA GIOACHINO ROSSINI MUSICISTA E GOURMET
24/05/2018- DONATO ALLA SCUOLA IL MOSAICO IN LEGO RAFFIGURANTE I FARAGLIONI REALIZZATO A PIÙ MANI DAGLI ALUNNI CAPRESI DURANTE LA TRE GIORNI DEDICATA ALL’INCLUSIONE E ALL’INTEGRAZIONE SOCIALE
23/05/2018- RICORDI DI TEMI DI TUTTO IL MONDO PER 88 TASTI E 6 CORDE, IL CONCERTO SABATO AL CENTRO CAPRENSE IGNAZIO CERIO
23/05/2018- IN VENDITA PER 24 MILIONI DI EURO (OLTRE 28 MILIONI DI DOLLARI) UNA DELLE PIÙ ESCLUSIVE DIMORE DELL'ISOLA DI CAPRI: VILLA BISMARCK. L'ANNUNCIO PUBBLICATO DA SOTHEBY'S
23/05/2018- "IO SONO LA CHIANINA", SBARCA A CAPRI CON UN MARCHIO ACCATTIVANTE LA STORICA MACELLERIA NAPOLETANA CHE PROPONE CARNI ECCELLENTI DA OGNI ANGOLO DEL MONDO
23/05/2018- SULL'ISOLA DI CAPRI L'ASSEMBLEA CONGRESSUALE DEL DISTRETTO ROTARY 2100 CAMPANIA, CALABRIA E BASILICATA
22/05/2018- LAVORI IN FASE DI ULTIMAZIONE AL PIANO SUPERIORE DEL CENTRO CONGRESSI DI CAPRI, SORGERÀ ANCHE UNA MEDIATECA PUBBLICA
22/05/2018- SICUREZZA STRADALE: A CAPRI LA PATENTE DEL BRAVO PEDONE, CONSEGNATI I "TESSERINI" AI RAGAZZI DELL'ISTITUTO "IPPOLITO NIEVO". LE FOTO
22/05/2018- NUOVI ARGOMENTI DI DISCUSSIONE NEL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI: TRA QUESTI IL REGOLAMENTO SULLA LUDOPATIA E IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO

Pubblicità

Vai al sito

Pubblicità

Capri Watch
Vai al sito




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 


Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione