Pubblicità
Pipolo
Vai al sito

Pubblicità

Clicca qui

IN EDICOLA QUESTA SETTIMANA

ANNO XVI - N. 22 del 18 giugno 2017

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE
PAGINA
TITOLO
01 a questi tutto e' concesso
02 Le merci viaggeranno di notte: dal 19 giugno due navi alle 3.15 e alle 4.30
03-04-05 Sovraffollamento e numero chiuso: l'Ascom attacca Regione e compagnie
06-07 Appena tre portalettere su tutta l'isola: servizio di consegna posta nel caos
08-09 Il vecchio dissalatore è sempre lì insieme al degrado della centrale
10 Il Limoncello di Capri non è più dell'isola: Molinari acquisisce l'azienda di Canale
11 Normativa violata al Capilupi: gli infermieri si impongono i turni di 24 ore
12 "Fight in Capri 2017", sul ring i campioni di muay thai e K1
13 Presentatrice tv sposa in giallo: al Faro il sì con un uomo d'affari francese
14 LA PAGINA dEGLI ANNUNCI
15-16 La Presa di Capri
Scarica il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
2013-2017

"Informatore Popolare"

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci


"Emergenza Capilupi, a serio rischio il diritto alla salute e l'incolumità dei cittadini e degli ospiti di Capri": il Comitato Articolo 32 chiede l'intervento di Asl e Regione ed elenca tutte le carenze del presidio

foto 13/05/2017 - "Emergenza ospedale Capilupi": con questo oggetto Concetta Spatola, presidente del Comitato Civico “Articolo 32 Isola di Capri-Salviamo il Capilupi”, ha inviato una lunga nota alla Direzione Generale dell'Asl Napoli 1, alla Direzione Sanitaria dell'ospedale Capilupi di Capri, alla Commissione Sanità in Consiglio Regionale, alla Commissione Trasparenza in Consiglio Regionale, al Comune di Capri e al Comune di Anacapri. Ecco il testo integrale del documento-appello.
"Il nostro Comitato è nato quasi tre anni fa per contrastare ed impedire la imminente e paventata chiusura del nostro Presidio. Dopo anni di incontri, proteste, Commissioni siamo arrivati ad ottenere quello che la legge dovrebbe garantire a priori e senza l’intervento della cittadinanza: un presidio di zona disagiata ed una deroga al punto nascita. Tutto ciò tenendo conto della distanza tra Capri ed i presidi di terra ferma e tenendo conto che la distanza è marittima e la possibilità di percorrerla dipende dalle condizioni metereologiche.
Detto ciò, almeno sulla carta, il ruolo ed il compito di un Comitato sarebbe dovuto finire. Ed, invece, il lavoro da fare è ancora più faticoso ed ancora più umiliante.
Il Presidio, ormai, versa in condizioni tali da porre a serio rischio il diritto alla salute e l'incolumità dei cittadini e degli ospiti della nostra Isola.
A tutt'oggi manca ancora (da tre anni ormai) il radiologo, mancano operatori amministrativi (il servizio prenotazioni è chiuso da una settimana per l'assenza dell'unica impiegata preposta al servizio), mancano almeno 4 OSS, almeno 3 infermieri, almeno 2 anestesisti, almeno un medico ed un tecnico nel laboratorio di analisi. Manca totalmente il personale nel comparto operatorio. Oltre alla mancanza di attrezzature idonee e di personale specializzato ed operativo (è inutile avere chirurghi in pianta organica che non entrerebbero in sala operatoria neanche sotto tortura!).
Rendiamoci conto che rasenta il suicidio tentare di far partorire una paziente (anche solo con parto naturale) non avendo a disposizione una sala operatoria con personale dedicato pronta per l'uso.
Così come è assolutamente rischioso continuare a pensare di far fronte all'emergenza sanitaria che può capitare sull'isola con chirurghi che ormai non entrano in sala operatoria da anni e senza che gli stessi possano disporre del personale di supporto, di un'emoteca attrezzata, di un ecografo e di ogni altra attrezzatura che costituisca il minimum per un Presidio che si possa trovare (per questioni di tempo e climatiche) ad affrontare un'emergenza o un'urgenza sanitaria che non preveda il tempo tecnico del trasferimento.
E' diverso tempo ormai che nell'intero Presidio (sia reparto di degenza, sia pronto soccorso) vi è un unico operatorio socio sanitario, ripeto unico e solo, ad ottemperare tutto il lavoro di sua competenza, con il serio rischio di rimanere vacante il suo posto per un qualsiasi imprevisto (malattia o ferie).
Francamente non è assolutamente possibile andare avanti in questo modo.
Il Direttivo del Comitato, che io rappresento, riunitosi più volte nell'ultimo periodo, è addivenuto alla conclusione che questa missiva e il prossimo incontro in Direzione Generale, saranno l'ultimo atto diretto alla soluzione bonaria di questi problemi.
Siamo ormai stufi di avere contentini e di essere presi in giro. Attendiamo da oltre sei mesi una gara di appalto per lavori di ristrutturazione della dialisi, frutto di grandissimo lavoro del Comitato che ha insistito da anni per lo scioglimento di un fondo dedicato al presidio e ha seguito da vicino tutte le vicende. E' assurdo che, nonostante, una convenzione firmata tra la ASL e il Provveditorato ai Lavori Pubblici, ancora si attende l'indizione della gara che, dovrebbe essere, un fatto scontato e veloce.
A tal punto, non possiamo dire altro che, qualora decorreranno 10 giorni dalla presente, senza che l'Ospedale di Capri sia posto nelle condizioni di lavorare con serenità, e per serenità intendiamo l'applicazione capillare dei Livelli di Assistenza Minima, e, se al Presidio non verranno forniti Personale e attrezzature, come sopra elencate, e come più volte richieste senza esito dalla Direzione Sanitaria, saremo pronti ad azioni forti e pubbliche. Verrà richiesto l'intervento di tutte le forze dell'Ordine e di tutti i Mass Media Nazionali ed Internazionali, all'uopo già allertati, e sarete responsabili diretti del danno all'immagine che la nostra Isola subirà a causa sia della Regione, sia della Asl di competenza. La nostra Isola è la perla del Mediterraneo: le nostre Amministrazioni spendono tutte le forze possibili per rendere questo posto sempre più accogliente e prezioso per gli ospiti e sempre più vivibile per i cittadini, così come gli stessi cittadini si operano attraverso la cittadinanza attiva a far sì che questo posto sia all'altezza delle aspettative degli abitanti stessi e di chiunque lo frequenti. Non accetteremo mai che per il difetto assoluto di garantire il diritto alla salute ed all'incolumità delle persone da parte Vostra, ne dobbiamo pagare sia con la nostra stessa persona, sia in termini economici e di immagine. Sarete responsabili di qualsiasi cosa accadrà, a chiunque, per assenza dei Livelli Minimi di Assistenza.
Nell'intesa di quanto sopra, e nella speranza di poter contare, come è avvenuto già in passato, sull'appoggio delle Amministrazioni Locali e di tutta la popolazione, e nell'attesa di un celere e solerte concreto riscontro porgiamo distinti saluti. Il Presidente Avv. Concetta Spatola".

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE ALTRE NOTIZIE
23/06/2017- "STASERA SI TORNA A CASA A QUATTRO ZAMPE": APERITIVO DI BENEFICENZA DELL'ASSOCIAZIONE I MIGLIORI AMICI
23/06/2017- IL NUOVO DIRETTORE DELL'ASL 1 REVOCA L'ATTO AZIENDALE, PER L'OSPEDALE DI CAPRI È DI NUOVO TUTTO IN DISCUSSIONE
23/06/2017- LE ORIGINI E LA STORIA DI CAPRI NEL NUOVO ITINERARIO PROPOSTO DALL'ASSOCIAZIONE PERCORSI E SENTIERI
22/06/2017- HIGUAIN QUANDO CADDE A CAPRI ERA SULLO YACHT DEI TRE FRATELLI IMPRENDITORI DI POSILLIPO ARRESTATI A NAPOLI IN UN'INCHIESTA ANTICAMORRA. SUI SOCIAL LE FOTO CON TANTI CALCIATORI
22/06/2017- LA DONNA PIÙ FOTOGRAFATA DELL'ESTATE A CAPRI È UN'OPERA D'ARTE. TUTTI PAZZI PER SURVIVAL OF SERENA: RECORD DI SELFIE. IL VIDEO
22/06/2017- IL CALCIOMERCATO PASSA PER CAPRI: SANCHEZ ERA VICINISSIMO AL NAPOLI MA IL BARCELLONA VENNE SULL'ISOLA CON 40 MILIONI E CONCLUSE L'AFFARE
22/06/2017- DAVIDE ESPOSITO IN MOSTRA AL CENTRO CAPRENSE IGNAZIO CERIO CON "CAPRI, SOGNO DI UN'OMBRA"
21/06/2017- CAPRI UN'ISOLA PER LA FOTOGRAFIA: DAL 24 GIUGNO ALLA CERTOSA LA MOSTRA DELLA FONDAZIONE CAPRI
21/06/2017- "MARE SICURO 2017": AL VIA LA LUNGA ESTATE DELLA CAPITANERIA DI PORTO. PER LE EMERGENZE IN MARE NUMERO BLU ATTIVO 24 ORE 24
21/06/2017- PORTO TURISTICO DI CAPRI: OPERAZIONE RESTYLING PER UNA MIGLIORE ACCOGLIENZA E FUNZIONALITÀ DELLO SCALO
21/06/2017- GIOVANNA LUBJAN, ARTISTA DI STRADA E CANTAUTRICE, PROTAGONISTA DI UNA SERATA A CAPRI SULLA TERRAZZA DELLA FUNICOLARE
20/06/2017- TRASPORTI E DISSERVIZI A CAPRI: ORARIO RIDOTTO PER LO SPORTELLO ATC A MARINA GRANDE, I PASSEGGERI NON POSSONO ACQUISTARE I BIGLIETTI RESIDENTI
20/06/2017- RECITAL PER VIOLONCELLO E PIANOFORTE NEL SEGNO DI SCHNITTKE E BEETHOVEN ALLA RASSEGNA CONCERTI AL TRAMONTO 2017 A VILLA SAN MICHELE AD ANACAPRI
20/06/2017- LE TERRE DELL'ANIMA, TRA SACRO E PROFANO, DA CAPRI A MASSA LUBRENSE. ESCURSIONE CON KAIRE ARTE
20/06/2017- CAPRI CELEBRA CURZIO MALAPARTE A SESSANT'ANNI DALLA MORTE. AL VIA UNA SERIE DI EVENTI PER RICORDARNE LA FIGURA
19/06/2017- GROTTA AZZURRA DAVVERO PER TUTTI: ORGANIZZATA UNA VISITA GUIDATA CON IMMERSIONE DEDICATA AI SUBACQUEI CON DISABILITÀ
19/06/2017- POCHISSIMI PORTALETTERE SULL’ISOLA DI CAPRI: SERVIZIO DI CONSEGNA POSTA NEL CAOS, GRANDI DISAGI PER L'UTENZA
19/06/2017- AUTOSERVIZIO PUBBLICO A CAPRI: SCIOPERO IN VISTA PER I DIPENDENTI DELL'ATC, PROCLAMATA ASTENSIONE DAL LAVORO PER 4 ORE
19/06/2017- I GIOVANI DI CAPRI "INVADONO" BARONISSI PER LA FINALE REGIONALE DELLA MANIFESTAZIONE "SPORT IN COMUNE"
18/06/2017- RADUNO A GRADOLA DEL CLUB NAPOLI ISOLA DI CAPRI PER LA TRADIZIONALE "NOTTE AZZURRA"
17/06/2017- CAPRI, MATRIMONIO DA SOGNO A VILLA LYSIS: ATMOSFERA FIABESCA PER LE NOZZE ASIATICHE DI FEIPING E LINCOLN. FOTO E VIDEO
17/06/2017- LA CAPRI DI INIZIO NOVECENTO NEL NUOVO FILM DI MARTONE. LE RIPRESE TRA AGOSTO E OTTOBRE, CAST INTERNAZIONALE ANCORA TOP SECRET
17/06/2017- PRESENTATRICE TV BRASILIANA SPOSA IN GIALLO AD ANACAPRI: AL FARO IL SÌ CON UN UOMO D'AFFARI FRANCESE
17/06/2017- YACHT CLUB CAPRI, IL SALUTO A PRATICÒ E IL RINGRAZIAMENTO A GERARDI. CREST E GUIDONE DEL CLUB AL NEO-COMANDANTE
16/06/2017- I TIFOSI NERAZZURRI DI CAPRI INCONTRANO IVAN PERISIC, FOTO DI RITO E UN INVITO: "NON LASCIARE L'INTER"
16/06/2017- CAMBIO AL VERTICE DELLA CAPITANERIA DI PORTO DI CAPRI: VA VIA GERARDI, ARRIVA PRATICÒ. CERIMONIA CON L'AMMIRAGLIO FARAONE
16/06/2017- IL FASCINO DELLE STELLE MARINE SUI FONDALI DI CAPRI. L'APPELLO: "LASCIATELE VIVERE"
16/06/2017- VERONICA MAYA, BALLI E CANTI CON GUIDO LEMBO. PARENTESI VACANZIERA PRIMA DEL RITORNO IN RAI. IL VIDEO
15/06/2017- NUOVA VITA PER SETTE TARTARUGHE MARINE LIBERATE AL LARGO DI CAPRI DOPO LE CURE NEL CENTRO RECUPERO DI PORTICI
Pubblicità
Capri Watch
Vai al sito

Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 

Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione