Pubblicità
Pipolo
Vai al sito

Pubblicità

Clicca qui

IN EDICOLA QUESTA SETTIMANA

ANNO XVI - N. 18 del 21 maggio 2017

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE
PAGINA
TITOLO
01 NUOVE REGOLE IN ARRIVO PER GLI ABBATTIMENTI
02 RAID E ISOLA DI PROCIDA, MIRACOLO DI SAN COSTANZO. TRAGEDIA SFIORATA NEL PORTO
03-04-05 L'ASL: "A CAPRI IL PUNTO NASCITE E' REGOLARMENTE ATTIVO". i numeri dicono il contrario
06 ruspe in azione nel campetto di cesina: iniziata davvero la bonifica dell'area
07 settimana velica "rolex capri sailing week": emozioni e spettacolo in mare
08-09 non lasciamo solo san costanzo, ripartiamo dal recupero delle tradizioni
10 nuovi criteri per le demolizioni: si terra' conto degli abusi di necessita'
11 pasqua milionaria a capri: il vincitore ha incassato il bottino senza farsi scoprire
12-13 basket femminile: festa-promozione per il ritorno in serie b
14 LA PAGINA dEGLI ANNUNCI
15-16 una "conversazione" a napoli
Scarica il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
2013-2017

"Informatore Popolare"

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci


"Emergenza Capilupi, a serio rischio il diritto alla salute e l'incolumità dei cittadini e degli ospiti di Capri": il Comitato Articolo 32 chiede l'intervento di Asl e Regione ed elenca tutte le carenze del presidio

foto 13/05/2017 - "Emergenza ospedale Capilupi": con questo oggetto Concetta Spatola, presidente del Comitato Civico “Articolo 32 Isola di Capri-Salviamo il Capilupi”, ha inviato una lunga nota alla Direzione Generale dell'Asl Napoli 1, alla Direzione Sanitaria dell'ospedale Capilupi di Capri, alla Commissione Sanità in Consiglio Regionale, alla Commissione Trasparenza in Consiglio Regionale, al Comune di Capri e al Comune di Anacapri. Ecco il testo integrale del documento-appello.
"Il nostro Comitato è nato quasi tre anni fa per contrastare ed impedire la imminente e paventata chiusura del nostro Presidio. Dopo anni di incontri, proteste, Commissioni siamo arrivati ad ottenere quello che la legge dovrebbe garantire a priori e senza l’intervento della cittadinanza: un presidio di zona disagiata ed una deroga al punto nascita. Tutto ciò tenendo conto della distanza tra Capri ed i presidi di terra ferma e tenendo conto che la distanza è marittima e la possibilità di percorrerla dipende dalle condizioni metereologiche.
Detto ciò, almeno sulla carta, il ruolo ed il compito di un Comitato sarebbe dovuto finire. Ed, invece, il lavoro da fare è ancora più faticoso ed ancora più umiliante.
Il Presidio, ormai, versa in condizioni tali da porre a serio rischio il diritto alla salute e l'incolumità dei cittadini e degli ospiti della nostra Isola.
A tutt'oggi manca ancora (da tre anni ormai) il radiologo, mancano operatori amministrativi (il servizio prenotazioni è chiuso da una settimana per l'assenza dell'unica impiegata preposta al servizio), mancano almeno 4 OSS, almeno 3 infermieri, almeno 2 anestesisti, almeno un medico ed un tecnico nel laboratorio di analisi. Manca totalmente il personale nel comparto operatorio. Oltre alla mancanza di attrezzature idonee e di personale specializzato ed operativo (è inutile avere chirurghi in pianta organica che non entrerebbero in sala operatoria neanche sotto tortura!).
Rendiamoci conto che rasenta il suicidio tentare di far partorire una paziente (anche solo con parto naturale) non avendo a disposizione una sala operatoria con personale dedicato pronta per l'uso.
Così come è assolutamente rischioso continuare a pensare di far fronte all'emergenza sanitaria che può capitare sull'isola con chirurghi che ormai non entrano in sala operatoria da anni e senza che gli stessi possano disporre del personale di supporto, di un'emoteca attrezzata, di un ecografo e di ogni altra attrezzatura che costituisca il minimum per un Presidio che si possa trovare (per questioni di tempo e climatiche) ad affrontare un'emergenza o un'urgenza sanitaria che non preveda il tempo tecnico del trasferimento.
E' diverso tempo ormai che nell'intero Presidio (sia reparto di degenza, sia pronto soccorso) vi è un unico operatorio socio sanitario, ripeto unico e solo, ad ottemperare tutto il lavoro di sua competenza, con il serio rischio di rimanere vacante il suo posto per un qualsiasi imprevisto (malattia o ferie).
Francamente non è assolutamente possibile andare avanti in questo modo.
Il Direttivo del Comitato, che io rappresento, riunitosi più volte nell'ultimo periodo, è addivenuto alla conclusione che questa missiva e il prossimo incontro in Direzione Generale, saranno l'ultimo atto diretto alla soluzione bonaria di questi problemi.
Siamo ormai stufi di avere contentini e di essere presi in giro. Attendiamo da oltre sei mesi una gara di appalto per lavori di ristrutturazione della dialisi, frutto di grandissimo lavoro del Comitato che ha insistito da anni per lo scioglimento di un fondo dedicato al presidio e ha seguito da vicino tutte le vicende. E' assurdo che, nonostante, una convenzione firmata tra la ASL e il Provveditorato ai Lavori Pubblici, ancora si attende l'indizione della gara che, dovrebbe essere, un fatto scontato e veloce.
A tal punto, non possiamo dire altro che, qualora decorreranno 10 giorni dalla presente, senza che l'Ospedale di Capri sia posto nelle condizioni di lavorare con serenità, e per serenità intendiamo l'applicazione capillare dei Livelli di Assistenza Minima, e, se al Presidio non verranno forniti Personale e attrezzature, come sopra elencate, e come più volte richieste senza esito dalla Direzione Sanitaria, saremo pronti ad azioni forti e pubbliche. Verrà richiesto l'intervento di tutte le forze dell'Ordine e di tutti i Mass Media Nazionali ed Internazionali, all'uopo già allertati, e sarete responsabili diretti del danno all'immagine che la nostra Isola subirà a causa sia della Regione, sia della Asl di competenza. La nostra Isola è la perla del Mediterraneo: le nostre Amministrazioni spendono tutte le forze possibili per rendere questo posto sempre più accogliente e prezioso per gli ospiti e sempre più vivibile per i cittadini, così come gli stessi cittadini si operano attraverso la cittadinanza attiva a far sì che questo posto sia all'altezza delle aspettative degli abitanti stessi e di chiunque lo frequenti. Non accetteremo mai che per il difetto assoluto di garantire il diritto alla salute ed all'incolumità delle persone da parte Vostra, ne dobbiamo pagare sia con la nostra stessa persona, sia in termini economici e di immagine. Sarete responsabili di qualsiasi cosa accadrà, a chiunque, per assenza dei Livelli Minimi di Assistenza.
Nell'intesa di quanto sopra, e nella speranza di poter contare, come è avvenuto già in passato, sull'appoggio delle Amministrazioni Locali e di tutta la popolazione, e nell'attesa di un celere e solerte concreto riscontro porgiamo distinti saluti. Il Presidente Avv. Concetta Spatola".

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE ALTRE NOTIZIE
22/05/2017- CLAMOROSO: RIPETUTI ATTI DI STALKING NEI CONFRONTI DELLA EX, CONDANNATO A 3 ANNI DI RECLUSIONE IL PORTIERE DI CAPRI GIANMARCO FIORY
22/05/2017- STOP ALLE BARRIERE ARCHITETTONICHE: ECCO LA PASSERELLA PER CONSENTIRE L'ACCESSO AI DISABILI SUI MEZZI VELOCI NEL PORTO DI CAPRI. TUTTE LE FOTO
22/05/2017- GIOVEDÌ MATTINA LA CERIMONIA PER LA FINE DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DELL’ARCO NATURALE DI CAPRI
22/05/2017- DESPACITO E NOVE SETTIMANE E MEZZO: ALL'ANEMA E CORE VA IN SCENA LA FESTA PROMOZIONE DELL'OLIMPIA CAPRI DI BASKET FEMMINILE. IL VIDEO
22/05/2017- IL SINDACATO NURSING-UP ALL'ATTACCO SUL PUNTO NASCITE AL CAPILUPI: "IL PIANO OSPEDALIERO NON LO PREVEDE"
21/05/2017- LO SCIVOLO PER I DISABILI SULLA SPIAGGIA DI MARINA GRANDE È ANCORA IN ALTO MARE: LA DENUNCIA DEI CONSUMATORI. L'AMMINISTRAZIONE: "AL LAVORO PER UN'OPERA DEFINITIVA"
21/05/2017- "CAPRI SULLA PELLE": SFILATA ITINERANTE DI MODELLE E DERMATOLOGHE NELLE STRADE DELL'ISOLA
20/05/2017- CANE IN BALIA DEL MARE TEMPESTOSO RISCHIA DI MORIRE: SALVATO DA BAGNINO-EROE AD ANACAPRI. IL VIDEO CON LE EMOZIONANTI FASI DEL SOCCORSO
20/05/2017- PASQUA MILIONARIA A CAPRI: SMENTITA L'IPOTESI DEL BIGLIETTO SMARRITO O CESTINATO PER ERRORE, IL VINCITORE HA INCASSATO IL PREMIO
20/05/2017- NUOVE REGOLE IN ARRIVO PER GLI ABBATTIMENTI DELLE OPERE EDILIZIE ABUSIVE: ECCO COSA CAMBIERÀ
19/05/2017- "TEATRO E MUSICA, INSIEME": UNA STAGIONE DI ARTE, CULTURA E GRANDI EVENTI A CAPRI
19/05/2017- SANITÀ ALLO SBANDO: L'ASL TAGLIA DUE POSTAZIONI DEL SERVIZIO AMBULANZE. A NAPOLI SI SCENDE DA 15 A 13, NESSUN POTENZIAMENTO PER CAPRI
19/05/2017- TUTTI IN ARANCIONE PER LA SETTIMA EDIZIONE DI "CAPRI PER LO SPORT": CHE COLPO D'OCCHIO!
19/05/2017- ALLA SCOPERTA DELL'EREMITA DI CETRELLA: ESCURSIONE AL PASSETIELLO CON L'ASSOCIAZIONE PERCORSI E SENTIERI ISOLA DI CAPRI
18/05/2017- "A"... VELE SPIEGATE NEL GOLFO DI NAPOLI: CHE SPETTACOLO! IL "SAILING YACHT A" SI MOSTRA IN TUTTA LA SUA MAESTOSITÀ. GUARDA IL VIDEO
18/05/2017- VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE DELL'ISOLA DI CAPRI: NEL WEEKEND UN INCONTRO E UN CONCERTO A CURA DELL'ARCHEOCLUB
18/05/2017- "ADOTTA UN LIBRO - PREMIO MARIALAURA DI PIETRO": CORSO DI SCRITTURA CREATIVA CON LA GIORNALISTA E SCRITTRICE CAMILLA BARESANI
18/05/2017- NAPOLI-MIAMI, PATTO PER LA SALUTE DELLA PELLE. A CAPRI ANNUALE MEETING INTERNAZIONALE DI ESPERTI IN DERMATOLOGIA
18/05/2017- LA PIÙ GRANDE, COSTOSA E BUFFA BARCA A VELA AL MONDO: "SAILING YACHT A" (460 MILIONI DI DOLLARI) DAVANTI AI FARAGLIONI DI CAPRI. IL VIDEO
17/05/2017- IL CASO DI VIA KRUPP CON L'IPOTESI DEL PROJECT FINANCING FINISCE SUL GIORNALE TEDESCO FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG
17/05/2017- SPORT IN COMUNE A GIUGLIANO E GOLDEN GALA A ROMA: CAPRI PRESENTE ALLE DUE IMPORTANTI MANIFESTAZIONI SPORTIVE
17/05/2017- MADE IN SUD AD ANACAPRI: IL 31 MAGGIO ENZO & SAL E IL PREMIO CABARET A GIANFRANCO PHINO. IL VIDEOMESSAGGIO DI PRESENTAZIONE
17/05/2017- LA DENUNCIA DELL'ARCIGAY NAPOLI: "DIPENDENTE DI UN HOTEL DI CAPRI OFFESO RIPETUTAMENTE DAL CAPO PERCHÉ OMOSESSUALE". IL DIRETTORE RESPINGE LE ACCUSE: "NON GIUDICHIAMO LE PERSONE DAL LORO ORIENTAMENTO SESSUALE"
16/05/2017- EMERGENZA SANITÀ A CAPRI, INCONTRO A NAPOLI CON I VERTICI ASL CHE ASSICURANO: "OBIETTIVO È GARANTIRE MAGGIORE EFFICIENZA E ASSISTENZA AL CAPILUPI". IL PUNTO NASCITE È ATTIVO E FUNZIONANTE
16/05/2017- GOMMONE ALLA DERIVA AL LARGO DI ANACAPRI LANCIA L'SOS ATTRAVERSO I RAZZI DI SEGNALAZIONE: 4 PERSONE SOCCORSE DALLA GUARDIA DI FINANZA
16/05/2017- NOTTE DEI MUSEI 2017: AL CENTRO CAPRENSE IGNAZIO CERIO CONFERENZA DEL VULCANOLOGO SCARPATI SULL'ERUZIONE DEL VESUVIO DEL 79 D.C.
15/05/2017- ANCORA UN BLACK OUT ELETTRICO A CAPRI: AL BUIO PER DUE ORE E UN QUARTO ALCUNE ZONE DEL CENTRO, ENORMI DISAGI
15/05/2017- PICCOLO VARIETÀ DEGLI ANNI '80, LA PROIEZIONE VINTAGE ALL'AUDITORIUM PARADISO DI ANACAPRI
15/05/2017- POCHE PIOGGE, I CONSUMATORI AL SINDACO DI CAPRI: "POTENZIARE I SERVIZI PREVENTIVI ANTINCENDIO"
Pubblicità
Capri Watch
Vai al sito

Pubblicità

Vedi il manifesto

Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 

Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione