Pubblicità
Pipolo
Vai al sito
Pubblicità

Clicca per info

SFOGLIA IL GIORNALE ONLINE

ANNO XVII - N. 6
del 18 febbraio 2018

all' interno
-

Stop al commissariamento, la centrale e la Sippic tornano nelle mani di De Nardo

-

La pagina di Catilina

-

Rateizzazione delle tasse locali: la follia della fidejussione e le norme da cambiare

-

Marino come Berlusconi: No alla demolizione di abusi di necessità

-

Ancora abusivismo: lavori non autorizzati in una villa a Tuoro, sigilli

-

Arriva lo stop al commissariamento, la Sippic torna a De Nardo

-

Fermati dalla Polizia due albanesi irregolari

-

Il Sole 24 Ore online è impietoso: “Sanità a Capri disastro nel disastro”

-

A Capri al via le procedure per il rilascio delle carte di identità in formato elettronico

-

L’anacaprese Manzo è il nuovo ambasciatore in Argentina

-

Videosorveglianza da potenziare quanto prima ad Anacapri

-

Pubblicato il saggio, con foto e documenti inediti, sul “Barbone”

-

Salicelle Rap, la proiezione speciale del film-documentario per i ragazzi di Capri

-

Campo “S.Costanzo-Germano Bladier”: a marzo l’intitolazione

-

Come un sogno


Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare
2013-2017

SCRIVI IN REDAZIONE

Per questo
spazio

contattaci



Assurdo: guadagna più di Putin ma ci nega il bus navetta perché ritiene il servizio troppo oneroso. Le follie del porto di Napoli

foto 18/03/2017 - L'ultima follia nel golfo di Napoli: colui che ha abolito il servizio navetta sul porto (perchè considerato troppo oneroso) incassa un maxi-bonifico e guadagna più di Putin e Hollande. Un assurdo e incredibile paradosso: l’Autorità portuale concede al proprio presidente uno stipendio da favola ma non ha i soldi per pagare la navetta. Il manager Pietro Spirito è da pochi mesi il presidente dell'Autorità portuale del Mar Tirreno centrale nominato dal ministro Delrio con l’assenso del governatore campano De Luca: il suo nome lo conosciamo bene perchè è stato lui a inizio gennaio a sopprimere, ritenendolo troppo oneroso per l’Autorità portuale, il collegamento con bus navetta tra il Molo Beverello e Calata Porta di Massa, un servizio di fondamentale importanza per gli abitanti delle isole. Il servizio navetta era considerato caro, ma il suo compenso non lo è?
Riportiamo integralmente, di seguito, l'articolo sulla vicenda pubblicato venerdì 17 marzo da Il Giornale e realizzato dal giornalista Simone Di Meo, che sicuramente vi lascerà senza parole.

***

Pietro Spirito, manager di area Pd, non rappresenta un Paese, non deve governare l'economia di una nazione, non è la massima carica di uno Stato eppure ha uno stipendio che supera di gran lunga quelli di politici e uomini delle Istituzioni europei. Il suo statino paga è di 230mila euro all'anno più le spese sostenute per le «missioni relative all'assolvimento dei compiti istituzionali», recita la delibera del comitato di gestione vidimata dal segretario Francesco Messineo e dal presidente della seduta Umberto Masucci. Il paragone coi leader mondiali è presto fatto: la cancelliera tedesca percepisce 220mila euro, il presidente russo invece appena 145mila euro. L'inquilino dell'Eliseo può contare su un conto corrente di poco più sostanzioso: 200mila euro.
Si tratta in realtà di un adeguamento di retribuzione per il manager laureato in Scienze politiche: nel dicembre scorso, Spirito si era attribuito con una delibera a propria firma un salario fisso provvisorio di 170mila euro, a cui si è aggiunto pochi giorni fa un bonus di 60mila euro legato ai risultati da raggiungere. Risultati che saranno monitorati e sottoposti a verifica da un'apposita commissione.
Il provvedimento dell'Autorità portuale nasconde, tra le pieghe dei riferimenti alla normativa nazionale e dei decreti ministeriali, pure una piccola ma significativa postilla che, di fatto, spalanca le porte a futuri ritocchini al maxi-bonifico che sarà «oggetto di una nuova e opportuna valutazione e determinazione» degli uffici competenti.
Spirito è stato nominato nel novembre scorso dal ministro Graziano Delrio d'intesa col governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca dopo tre anni di commissariamento dell'Autorità. Ha una lunga storia di prossimità al centrosinistra, il manager. Da dirigente part time dell'Atac, durante la stagione di Ignazio Marino sindaco, Spirito percepiva uno stipendio da 100mila euro all'anno lavorando due giorni a settimana e mantenendo pure la poltrona di numero uno dell'Interporto di Bologna; doppio incarico che fece sobbalzare l'assessore comunale dell'epoca nonché senatore del Pd Stefano Esposito che di lui disse essere «inadeguato e strapagato». Lo stesso che, durante il voto della nomina in commissione Trasporti di Palazzo Madama, sparò ad alzo zero bocciando l'operato del suo stesso partito e del suo stesso ministro: «Lui presenta un curriculum che viene giudicato qualificato disse il parlamentare ma io la ritengo una scelta sbagliata perché oltre al curriculum conta la pratica. Poi però in questo Paese esistono delle logiche di filiera».
Il porto di Napoli versa in una condizione di estrema criticità: c'è una istruttoria della Unione europea per presunti aiuti di Stato a otto aziende della navalmeccanica, che rischia di mandare in default la struttura se dovesse restituire 145 milioni di euro, e ci sono indagini della procura e della Corte dei Conti per vicende legate ad appalti e concessioni.

© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
16/02/2018- DUE CITTADINI ALBANESI IN POSIZIONE IRREGOLARE E PRIVI DEL PERMESSO DI SOGGIORNO FERMATI DAI POLIZIOTTI DEL COMMISSARIATO DI CAPRI
16/02/2018- COMPLETARE IL PERCORSO PER L'ISTITUZIONE DELL'AREA MARINA PROTETTA, I SINDACI DI CAPRI E ANACAPRI SOLLECITANO IL MINISTERO DELL'AMBIENTE
15/02/2018- CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI, CAPRI, ISCHIA E PORTICI CONTRO L'EVASIONE FISCALE A SAN VALENTINO: RAFFICA DI SANZIONI. IRREGOLARITÀ NELL'87% DEGLI ESERCIZI ISPEZIONATI
14/02/2018- RIPRENDONO LE FRANE A MARINA DI CATEROLA: ALTRA CADUTA DI MATERIALE ROCCIOSO NELLO STESSO PUNTO INTERESSATO DAGLI SMOTTAMENTI DEGLI ULTIMI MESI
14/02/2018- "LA TERRA DELLE SIRENE", NEL NUOVO NUMERO UN INTERESSANTE SAGGIO DI CARMELINA FIORENTINO CON FOTO E DOCUMENTI INEDITI SU WILLIAM WORDSWORTH JR., IL ‘BARBONE’ DI VIA TIBERIO
13/02/2018- VIDEO - ECCO IL LADRO IN AZIONE NELLA CHIESA DI SANTA SOFIA AD ANACAPRI. LA PARROCCHIA DIFFONDE IL FILMATO: AIUTATECI A SCOPRIRE CHI È
13/02/2018- TV: LUNEDÌ, MERCOLEDÌ E VENERDÌ ALLE ORE 20:00 (CON REPLICA ALLE 23:00) IN DIRETTA SU TCS-TELECAPRISPORT (CANALE 87) "TUTTO IL NAPOLI MINUTO PER MINUTO", CON PAOLO DEL GENIO
13/02/2018- LA DERMATOLOGA GABRIELLA FABBROCINI CANDIDATA ALLA CAMERA: "VOGLIAMO UNO STATO EFFICIENTE CON SERVIZI EFFICIENTI". AL VIA LA CAMPAGNA ELETTORALE
12/02/2018- NEL COLLEGIO UNINOMINALE COMPRENDENTE CAPRI IL M5S RESTA SENZA CANDIDATO: DI MAIO ESPELLE VITIELLO PERCHÈ FACEVA PARTE DI UNA LOGGIA MASSONICA
12/02/2018- BASKET FEMMINILE SERIE B: LE RAGAZZE DELL'OLIMPIA CAPRI SUPERANO AGEVOLMENTE L'ARIANO IRPINO 86-44 E SI CONFERMANO AL QUARTO POSTO AL TERMINE DELLA PRIMA PARTE DI STAGIONE
11/02/2018- ABUSIVISMO EDILIZIO, L'OPPOSIZIONE CHIEDE LA CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI CAPRI: "DEMOLIRE ABUSI DI NECESSITÀ SIGNIFICA CREARE UN GRAVE PROBLEMA SOCIALE"
11/02/2018- ADULTI TRA I BANCHI DI SCUOLA, AL VIA I CORSI SERALI ALL'ISTITUTO “AXEL MUNTHE” CHE PUNTA AD AMPLIARE L’OFFERTA FORMATIVA
10/02/2018- RINNOVATO IL FORUM DEI GIOVANI DI CAPRI IN UN CLIMA DI ENTUSIASMO E PARTECIPAZIONE: ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE
09/02/2018- CONTROLLI DEI CARABINIERI AD ANACAPRI: SIGILLI A IMMOBILE COSTRUITO ABUSIVAMENTE ALLA PRIMA TRAVERSA LINARO, TRE PERSONE DENUNCIATE
09/02/2018- "A SPASSO NEL TEMPO": DAL 10 AL 13 FEBBRAIO IL CARNEVALISSIMO 2018 A CAPRI. IL PROGRAMMA
09/02/2018- INSIEME... CARNEVALE 2018 AD ANACAPRI: IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI DELL'11, 12 E 13 FEBBRAIO
08/02/2018- FURTO SACRILEGO IN PIENO GIORNO NELLA CHIESA DI SANTA SOFIA AD ANACAPRI: RUBATA STATUA BRONZEA RAFFIGURANTE SAN PIETRO
08/02/2018- SABATO SERA LA FIACCOLATA ALLA GROTTA DI LOURDES, DOMENICA LA "GIORNATA DEL MALATO". LE INIZIATIVE PROMOSSE DALLE PARROCCHIE DELL'ISOLA DI CAPRI E DALL'UNITALSI
08/02/2018- BASKET FEMMINILE: DOPO 5 VITTORIE CONSECUTIVE, COMPRESA QUELLA IN COPPA CAMPANIA, SI FERMA LA STRISCIA DELL'OLIMPIA CAPRI SCONFITTA A CASTELLAMMARE 61-49

Pubblicità elettorale

Vai alla pagina Facebook

Pubblicità
Capri Watch
Vai al sito
Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 




Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. P.I. 04764940633Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione