Vedi il giornale
in formato PDF

ARCHIVIO ONLINE
Informatore Popolare

SCRIVI IN REDAZIONE








Salvarono la vita in condizioni difficili a un paziente colto da infarto, attribuito un encomio al personale del 118 e della Guardia Costiera di Capri. LE FOTO DELLA CERIMONIA
foto

14/09/2018 - Grande evento oggi a Napoli per celebrare il “compleanno” dell’emergenza sanitaria campana: il compimento dei 18 anni del 118. La manifestazione, divisa in varie fasi, promossa dall’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, si è svolta nell’antisala dei baroni al Maschio Angioino alla presenza delle autorità, dei vertici Asl e 118, del direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro Mario Forlenza e dei soggetti e enti a vario titolo coinvolti nei servizi di emergenza. Capri, rappresentata per l’occasione dal consigliere comunale con delega alla sanità Paolo Falco che ha portato i saluti delle due amministrazioni dell’isola, dal comandante della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera Daniele Praticò e da medici, infermieri e autisti del servizio di emergenza 118, ha avuto un suo ruolo importante nel corso dell’evento. Infatti è stato attribuito un riconoscimento ufficiale ai soccorritori che, grazie alla loro professionalità e tempestività, la notte dello scorso 25 maggio contribuirono a salvare la vita a un paziente colpito da infarto. L’encomio è andato alla squadra del 118 di Capri e al personale di turno alla Guardia Costiera quella notte che, vista l’indisponibilità dell’elicottero a causa di condizioni meteo difficili, riuscirono in una situazione di difficoltà ad effettuare tutte le procedure di emergenza e a trasferire a Napoli con la motovedetta Cp455 il paziente in gravissime condizioni, contribuendo a salvargli la vita.






© notizia protetta da copyright


CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA

Vedi tutte le notizie nel vecchio database




Youtube

DOVE DORMIRE
 
INFORMAZIONI
4
4
 



Caprinews.it by Com.Invest s.r.l. - P.I. 04764940633 - Capri, Via Li Campi 19 - 80073 - Capri -- contattaci: La redazione